Gestione DEI Social Network

SOCIAL MEDIA MARKETING

PerchÈ farlo? per avere il giusto successo sui social!

Molte volte ci viene posta la stessa domanda : “Cosa é il Social Media Marketing? Cosa fa di diverso dal mio uso dei social?” Cerchiamo di chiarire il concetto andando a spiegare chi è il Social Media Manager, cosa fa e perché è fondamentale per un ‘azienda/attività del nostro tempo.

La Gestione dei Social Network spesso non viene adeguatamente seguita e spesso viene sottovalutata pensando, erroneamente, che basti avere il proprio social di riferimento online mettendo una foto/post ogni tanto per essere in credito con il mondo social. Purtroppo non è così la gestione dei social network richiede una strategia di marketing adeguata al profili di mercato in cui ci si vuole inserire e richiede soprattutto un’adeguata e sempre presente attività testuale e fotografica, che aiuti l’utente a essere maggiormente attratto dalla nostra attività piuttosto che dalla nostra diretta concorrente.

Cartellone Social Media Marketing grafico
Social Media Marketing Shape Graphic Studio

Quindi il Social Media Marketing è quella parte del web marketing che ha il fine ultimo di generare visibilità su social media di riferimento e sulle comunità virtuali nelle quali ci si vuole inserire.Il Social Media Manager, quindi colui al quale è affidata la gestione dei social network, deve mettere in atto una serie di pratiche sia di marketing sia di tenuta dei rapporti online fino ad arrivare all’ottimizzazione dei siti internet (SEO) al fine di rendere più efficiente l’attività sui social. L’obbiettivo è di creare attenzione e scambio con utenti che possono diventare consumatori attivi.

QUALI SONO I compiti del social media manager?

Valutazione dell’attività degli elementi digitali (Social, sito, app, ecc.) di cui si dispone, rapportandosi con la diretta concorrenza, al fine di capire cosa funziona e cosa non funziona su ciascun canale social.

Il passo successivo all’ analisi degli elementi digitali, pubblico e concorrenza, è la redazione di una specifica e personalizzata strategia di social media marketing, cioè la definizione di obiettivi e risultati che si vuole raggiungere in un determinato arco temporale (farsi conoscere, fidelizzare i clienti, aumentare le vendite, consapevolezza del brand). Questi obiettivi devono essere allineati con la strategia generale di comunicazione e marketing in modo che i social media permettano il raggiungimento degli obiettivi di business. 

Questo passaggio riguarda iola definizione di chi sia il proprio target di riferimento, mediante uno studio specifico, cioè a chi deve essere rivolto il messaggio che si vuole trasmettere perché solo così il piano social potrà essere realmente funzionale. 

Una volta definita  la tipologia di persone che vogliamo attirare, il passo successivo su quali piattaforme social il cliente (reale o potenziale) è presente e quindi agire di conseguenza. Dovrà quindi conoscere le differenze tra le piattaforme e individuare le migliori per supportare gli obiettivi di marketing aziendali stabiliti inizialmente.

Stabilire quali contenuti dovranno essere presenti sui social scelti è importantissimo al fine di raggiungere gli obbiettivi di marketing prefissati. Risulta fondamentale quindi il suo ruolo in collaborazione con quello del grafico e del fotografo, seguendo  un approccio strategico focalizzato alla creazione di contenuti pertinenti e qualitativamente di valore per attrarre il pubblico di riferimento.

Ultimo passo ma non meno importante è la scelta e la collaborazione con i giusti influencer di ogni settore, dato che circa il 50% dei consumatori si affida al loro consiglio nel prendere decisioni di acquisto.